Chi siamo

Professionisti in installazione e manutenzione climatizzatori e aria condizionata a Firenze, Sesto F.no, Campi bisenzio, Osmannoro, Prato

Su toscanassistenzaclima.com trovi i migliori professionisti per l’installazione e la manutenzione di impianti di climatizzazione e aria condizionata, esperti nel settore con oltre 10 anni di esperienza. Riusciremo a trovare il giusto rapporto qualità-prezzo, nella scelta del tuo nuovo climatizzatore o per la manutenzione e l’assistenza di vecchi impianti di aria condizionata.

I nostri servizi

INSTALLAZIONE E ASSISTENZA CONDIZIONATORI

 

La nostra azienda da molti anni collabora con i migliori manutentori e tecnici della provincia di Firenze con l’obiettivo principale di fornire sempre il miglior servizio al miglior prezzo.Professionalità, cortesia e rapidità sono le nostre caratteristiche migliori che unite alla qualità dei ricambi e all’organizzazione rendono la nostra assistenza tecnica di elevato livello.MULTISPLIT

I tecnici e gli artigiani del nostro circuito sono sempre aggiornati sia per quanto riguarda le normative vigenti sia per le novità di mercato in merito ai nuovi modelli. Operiamo anche per servizi urgenti e siamo reperibili anche i festivi e il sabato o la domenica anche per tutto il mese di Agosto.

Chiamateci con fiducia ai nostri numeri sempre attivi.

PULIZIA FILTRI CONDIZIONATORI

Per garantire un corretto funzionamento del vostro condizionatore/climatizzatore è necessario procedere periodicamente alla pulizia dei filtri, i nostri tecnici possono provvedere in poco tempo. Consigliamo di effettuare questa operazione una volta all’anno, preferibilmente prima che arrivi il caldo o l’estate. Questa operazione di pulizia dei filtri servirà a sanificare il vostro condizionatore, trattenere i batteri, polvere, smog, pollini e le particelle in sospensione nell’aria che, invece di circolare nella vostra casa, rimarranno catturati all’interno dei filtri per purificare l’aria e prevenire problemi di salute e di malfunzionamenti dell’impianto. Soprattutto chi soffre di problemi respiratori, asma e allergie, oppure ha dei bambini o anziani in casa, non può prescindere dall’operazione di pulizia dei filtri. L’aria pulita ci fa vivere meglio e più a lungo! Chiamaci subito e provvederemo a pulire e disinfettare con prodotti specifici i filtri e gli erogatori (split) del tuo impianto di condizionamento / climatizzazione dell’aria.

RICARICA GAS CONDIZIONATORI FIRENZE

I nostri tecnici specializzati possono provvedere in poco tempo alla ricarica del gas necessario al corretto funzionamento del tuo impianto di climatizzazione o di condizionamento dell’aria. Interventi su qualsiasi marca e modello. Se ti accorgi che devi ricaricare il gas troppo spesso può darsi che ti ritrovi con una perdita nel circuito, di solito un microforo, che deve dunque essere individuata e riparata. Siamo a tua completa disposizione per risolvere il problema, non sottovalutare un tale guasto. Puoi contattarci allo 3801530036 e un nostro tecnico esperto sarà subito a tua disposizione anche per darti ulteriori chiarimenti oppure soluzioni personalizzate per la tua casa o la tua azienda.

CONDIZIONATORI GAS R22

Se per caso possiedi un vecchio condizionatore con gas R22 devi sapere che tale tipologia di gas non è più utilizzabile a norma di legge. Non preoccuparti perché possiamo risolvere il tuo problema e non sarai costretto ad acquistare un nuovo condizionatore! Ci sono infatti altri tipi di gas, per esempio l’ R422 che può essere inserito al posto dell’R22 (ma dovremo cambiare l’olio del motore). Anche altri gas di tipo R417A e R419A possono essere inseriti al posto dell’R22 senza dover in questo caso sostituire l’olio del motore. Certamente il tipo di gas più diffuso è il 410A, con consumi energetici ridotti, ma a causa della differente tecnologia i condizionatori e climatizzatori che utilizzano il gas R410A sono un po’ più cari rispetto agli altri.

TECNICI SPECIALIZZATI SU OGNI MARCA

Assistenza e riparazione condizionatori e climatizzatori di ogni marca: Acson, Aermec, Air Blue, Airwell, Akira, Amcor, Amstrad, Argo, Ariagel, Ariston, Artel, Artide, Auxclima, Beko, Bimar, Bosch, Carrier, Climastar, Comfee, Convair, Cosmogas, Daikin, Delchi, Delkin, De’Longhi, Dianclima, Domus Motors, Dual, Dynamic, Dyson, Easyclima, Ecoflam, Elberg, Elektroclima, Emerson, Emicon, Emmeti, Fair, Fantini Cosmi Fanair, Ferroli, Frestech, Frimec, Galanz, Galletti, Gree, Haier, Hamilton, Hilton, Hisense, Hitachi, Hokkaido, Howell, Hyundai, Imetec, Irradio, Isolclima, Italclima, Italkero, Joycare, Kendo, Kennex, Lamborghini, Laminox, LG, Likeair, Little Swan, Loren Sebo, Maxa, McQuay, MD, Midea, Miekip, Mitsubishi, Nankaj, Norca, Olimpia Splendid, Olympic, Panasonic, Parkair, Pilot, Raybo, Rex Elctrolux, Saeco, Samsung, Sanyo, Schaub Lorenz, Seveso, Sharp, Siemens, Sigma, Sinudyne, Sirge, Sova, Soyea, Starlight, Sunbury, Sushima, Tadiair, Tadiran, Taiya, Tata-Fujitsu, Tcl, Teac, Teco, Tekno Point, Terim, Tianjinkongtiao, Tianyuan, Tobo, Toshiba, Toyo, Toyotomi, Trane, Uniflair, Vaillant, Vortice, Wanbao, Westim, Whirlpool, Winia, X-base, Yama, Zephir

Funzioni climatizzatore, gas frigorigeni

I climatizzatori di ultima generazione sono dotati di molteplici optional, così sono predisposti a fronteggiare le più diverse necessità degli utenti non trascurando il risparmio di energia. Le funzioni che sono in grado di esplicare sono costantemente associate dagli accorgimenti tecnici necessari per la riduzione della spesa energetica degli edifici e per eludere i danni che le nuove tecnologie causano sull’ambiente. Tra le funzioni essenziali dei climatizzatori menzioniamo: il timer che rende possibile programmare il funzionamento dell’apparecchio ad orari prestabiliti, e inoltre si può predisporre una temperatura differente nel corso delle singole giornate. Il termostato consente di impostare la temperatura che più vi aggrada, la temperatura viene controllata spesso con la funzione I feel, essa consente di rilevare la temperatura nei pressi del telecomando, grazie ad una sonda su quest’ultimo. La funzione auto seleziona automaticamente, in base alle condizioni rilevate in ambiente, la modalità di funzionamento più adatta. Durante il corso della giornata è possibile passare dal raffreddamento, al riscaldamento o alla ventilazione, valutando anche la temperatura impostata. Un ulteriore funzione è quella notte – sleep, essa monitora la velocità del flusso d’aria in ambiente e progressivamente ne varia la temperatura per assicurare il massimo comfort durante il sonno. La funzione di deumidificazione limita l’umidità dell’ambiente, dunque riduce la percezione di calore, senza variare la temperatura, ciò avviene moderando la velocità dell’aria che lambisce la batteria. Così viene agevolato il fenomeno di condensazione e quindi di deumidificazione dell’aria. Mentre la “riproduzione” dell’aria di montagna viene prodotta dai moderni climatizzatori mediante lo ionizzatore, un dispositivo che immette ioni negativi rendendo l’aria più frizzante. Oltre alle molteplici funzioni sopra elencate non è da stimare di secondaria importanza la modalità di risparmio energetico, importantissima, specie poi nel momento in cui più elettrodomestici vengono utilizzati simultaneamente. L’auto-pulizia è una funzione che deve entrare in azione in seguito allo spegnimento del climatizzatore, in pratica si avvia una ventola nell’unità interna per rimuovere i residui di condensa e quindi arrestare la formazione di muffe e di cattivi odori. Le funzione di regolazione del flusso d’aria nei moderni climatizzatori, oltre a garantire la distribuzione più o meno in alto, rende possibile il controllo dell’erogazione dell’aria dirigendo le alette direzionali anche trasversalmente.

Gas frigorigeno

Il decreto 2037/2000/CE ha eliminato risolutivamente i refrigeranti HCFC (R22) dal 1 gennaio 2010, quindi per i vecchi condizionatori che utilizzano il gas R22, in caso di guasto o perdita di refrigerante, non è previsto il reintegro della carica. L’unica soluzione consiste nel surrogare il condizionatore con uno innovativo a Gas R410A. Essi si rivelano di gran lunga più efficienti, limitano al massimo i consumi energetici, sono silenziosi e assicurano un buona depurazione dell’aria.

Climatizzatori fissi

 

I climatizzatori fissi rendono possibile gestire le condizioni bioclimatiche di ambienti di qualsiasi dimensione mutando la potenza degli apparecchi e il numero degli elementi. Essi infatti permettono di regolare il livello della temperatura, dell’umidità e di purificare e, se ben posizionati e proporzionati, non presentano l’esigenza di montare una singola unità per ogni ambiente. I climatizzatori fissi possono essere di tipo monosplit, ossia provvisti di un solo apparecchio, o multisplit, cioè dotati di due o più apparecchi, anche se l’impiego dei multisplit non è auspicabile negli ambienti domestici in cui raramente le unità vengono messe in funzione tutte contemporaneamente. Essi sono composti da due elementi: un’unità interna, l’evaporatore, preposto all’aspirazione dell’aria dall’ambiente e alla successiva fase di deumidificazione e raffreddamento, e una esterna, il compressore, deputato allo scarico dell’aria calda sottratta all’ambiente verso l’esterno. L’evaporatore consiste nell’unità interna che immette in circolo l’aria trattata. Il compressore costituisce invece l’unità esterna, si raccomanda di non esporlo per alcuna ragione alla luce diretta del sole, esso inoltre può essere l’unico nel caso di impianti multisplit. I due elementi sono collegati da un tubo mediante il quale fluisce il liquido refrigerante. Dal momento che il compressore viene installato all’esterno dell’ambiente domestico, tale tipo di impianto assicura grande silenziosità tuttavia i costi di installazione possono essere notevoli dunque è preferibile richiedere un preventivo da un tecnico specializzato. Prediligere il montaggio di un climatizzatore fisso può rivelarsi una valida opzione, infatti esso può adeguare a tutte le esigenze di spazio; esistono climatizzatori a parete, a soffitto, ad angolo, a pavimento o a incasso. Quelli a incasso rappresentano la soluzione perfetta in quei condomini in cui, per motivi di carattere storico, non sono concesse unità di climatizzazione esterne. In fase di costruzione o di ristrutturazione degli ambienti, è consigliabile considerare l’installazione di un climatizzatore con pompa di calore per generare aria calda in inverno. Per l’installazione di condizionatori fissi potete contattare la nostra azienda.

 

Share Button

Commenti chiusi